Barbaresco

Barbaresco Rabaja´

Interpretazione tradizionale di un grande vigneto: struttura ed eleganza per un vino dal grande carattere.

Il Barbaresco Rabajà è il nostro vino più importante, dal profumo etereo, gradevole e intenso con particolari di freschezza che evolvono in sentori di spezie, cuoio e sottobosco con l’invecchiamento; sapore asciutto, pieno e robusto con una struttura ricca e armonica; colore rosso granato.

Vitigno

nebbiolo 100%

Superficie

a Barbaresco, ettari 4 in zona “Rabajà”, esposizione sud, sud-ovest.

Altitudine

235/315 m slm

Terreno

calcareo-argilloso con presenza di vene tufacee

Età del vigneto

circa 50 anni

Sistema di allevamento
e densità

guyot, 4000 piante/ettaro

Resa/Ettaro

60 quintali

Produzione

17.000 bottiglie circa

Vendemmia

manuale

Vinificazione

circa 30 giorni di fermentazione in vecchi tini di cemento

Affinamento

20/22 mesi in botti di rovere di Slavonia di dimensioni variabili da 17 a 25 ettolitri, di almeno 5/6 anni. Minimo 10 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

 PREMI

1998 – 2000 – 2003 – 2004 – 2005
2006 – 2007 – 2008 – 2009 – 2010
2011 – 2012 – 2013 – 2014 – 2015
  • /